Credito d'imposta al 50% per l'acquisto di soluzioni di intelligenza artificiale

È aumentato il credito d'imposta al 50% per l'acquisto di beni immateriali 4.0, entro il 2022, tra i quali rientrano le nostre soluzioni di IA. 


Credito d'Imposta Innovazione Digitale 4.0

 

Il Decreto Aiuti n. 50/2022, recentemente pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022, ha previsto un ulteriore incremento della misura del credito d’imposta per i beni strumentali immateriali 4.0. 

 

REQUISITI

 

Il credito d’imposta è maggiorato nella misura del 50% della spesa sostenuta per gli investimenti in beni immateriali Industria 4.0, effettuati nel 2022, con coda fino al 30 giugno 2023, per quelli prenotati entro fine anno. In particolare, l’aliquota sale dal 20% al 50% per gli investimenti effettuati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022 (ovvero entro il termine lungo del 30 giugno 2023) a condizione che entro il 31 dicembre 2022 il venditore abbia accettato il relativo ordine e siano stati pagati acconti per almeno il 20% del costo di acquisizione. Il limite massimo di spese ammissibili è pari a 1 milione di euro. 

 

I beni immateriali 4.0 che rispondono ai requisiti del Decreto sono consultabili in questo Allegato B . 

 

Inoltre, è possibile accedere al nuovo credito d'imposta solo in seguito a un’opportuna asseverazione da parte di un ente di certificazione accreditato, il quale attesti che i beni sono idonei e possiedono le caratteristiche tecniche necessarie ad essere inclusi nel perimetro del Decreto (come espresso dal Ministero dello sviluppo economico in questa sezione: "Come si accede"). 

 

Il Credito per i prodotti di IA

 

Tutti i nostri prodotti di intelligenza artificiale permettono di usufruire del nuovo credito d'imposta, in quanto le licenze software degli applicativi rientrano appieno nei requisiti previsti dal Decreto. Di seguito, elenchiamo gli applicativi di IA che sono compliant Industry 4.0 

  • Anagram - soluzione per la pianificazione ottimizzata dei processi produttivi e/o organizzativi 
  • Aware - piattaforma per la gestione predittiva del magazzino
  • Ahead - applicazione per la previsione dei trend futuri e serie storiche
  • Avenue - servizio di data enrichment per le soluzioni di advanced analytics
  • Adoc - piattaforma di classificazione ed estrazione automatizzata delle informazioni dai documenti 

 

 

Industry 4.0 compliant 

 

Il Credito per soluzioni di IA personalizzate

 

Oltre ai prodotti sopra citati, anche le nostre soluzioni di IA “personalizzate” rientrano nel perimetro del Decreto. In questo caso, la fase iniziale di consulenza beneficia del Credito d’Imposta Ricerca e Sviluppo, riconosciuto fino al 31/12/2022, in misura pari al 20%. Al rilascio del software, il Credito d’Imposta sale al 50% per la licenza d’uso, in quanto Credito di Innovazione 4.0.  

 

Di seguito, elenchiamo i processi aziendali per i quali sviluppiamo soluzioni di IA "custom”: 

  

- marketing & sales 
- production & supply chain 
- finance 
- product development 
- customer service & support 
- energy management 

- R&D 
- human resources 

 

 

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni  
sul credito d'imposta per l'acquisto  
delle nostre soluzioni di IA?